Il nome “Valle del Lucido”…

Per molti abitanti delle frazioni presenti in questa vallata, il nome “Valle del Lucido” significa casa. Se in futuro vi capiterà di venire in questi posti, sentirete le persone dire con fermezza “io sono della Valle del Lucido”. Sentirete anche altri Lunigianesi parlare di “quelli della Valle del Lucido”: sappiate che oltre a delineare la zona di appartenenza, queste parole sottolineano anche un’ “area” politica (tema che non voglio assolutamente trattare). Bene o male, questo “titolo di appartenenza” porta con sè tutta la storia dei nostri avi. Una storia fatta di sacrifici, di gente umile che ha dedicato la propria vita al lavoro nei campi e nelle cave per mantenere i propri figli, pregando la Madonna e i Santi affinchè gli dessero sempre la salute, le belle giornate e, perchè no, qualche soldino da metter via per i tempi bui!!!  Ma lasciamo da parte il significato poetico…

          Immagini del torrente Lucido presso Vinca

Propriamente, “Valle del Lucido” (che, ricordo, si trova nella Lunigiana Orientale,  Toscana) è il nome che indica la valle in cui scorre il Torrente Lucido, chiamato così poichè le sue acque sono sempre limpide. Questa trasparenza ha avuto molto successo anche in passato, tant’è che agli inizi del XVIII secolo, il garfagnino medico-naturalista Antonio Vallisneri (1661-1730) ha descritto questo torrente come:

 <<(…) un fiume, che si chiama Lucido, per non intorbidir mai, che produce squisitissime trote >>*.

Acqua pulita dunque, che scorre su un letto di pietre marmoree delle Alpi Apuane. Dalla frase di Vallisneri, bene si intuisce che il torrente non solo era fondamentale per dissetare le persone, ma era anche una ricca fonte alimentare: in esso erano presenti molte trote, buone e corpulente. Tale caratteristica (che tutt’oggi è valida) ha permesso, ad esempio, la costruzione di una Troticoltura, azienda attiva sin dagli anni Sessanta. L’acqua è stata sfruttata anche per la sua corrente: lungo gli argini del torrente infatti sono stati costruiti mulini sin dal Medioevo, utili sopratutto per macinare granaglie e castagne. Non a caso, il torrente attraversa il paese di Piandimolino (una volta Pian del Mulino).

Copia di 20151127_154950~2
Piandimolino: il torrente Lucido attraversa il paese.

Geograficamente il torrente Lucido ha inizio in due posti: uno si trova presso le vicinanze del paese di Vinca; mentre l’altro discende nei pressi del paese di Ugliancaldo. A Monzone, subito dopo il ponte di Santa Lucia, entrambi i “Lucidi” si uniscono, fino ad arrivare a Gragnola, ove il torrente diventa Aulella, prendendo il nome dell’altro torrente con cui si unisce. Il Lucido di Ugliancaldo è formato anche dalle confluenze di rio Catenelle e torrente Fagli. A causa di quest’ultima confluenza (più correttamente: a causa di una, probabilmente, poco attenta gestione delle polveri di marmo delle cave prossime alle acque del Fagli), dopo abbondanti piogge il Lucido spesso diventa torbido, a differenza di quanto poteva succedere meno due secoli fa. Il Fagli, per chi è un po più pratico della zona, è il fiume che causa la piena alla Buca (le Grotte di Equi).

Un’altra piacevole descrizione della nostra area la possiamo trovare nelle parole quasi poetiche del carrarino Repetti Emanuele (storico, naturalista e geografo) che nel suo scritto “Sopra l’Alpe Apuana Ed i Marmi di Carrara” riporta le seguenti parole:

<< i più profondi dirupi si presentano nella parte orientale di questa catena (le Alpi Apuane) fra i quali è rimarcabile il Pizzo d’uccello, precipizio altissimo che dalla più elevata sommità quasi tagliato a picco si sprofonda verticalmente al piede della montagna nella valle del Lucido >>**.

pizzo nord
Parete nord del Pizzo d’Uccello

AL PROSSIMO ARTICOLO E BUON FINE SETTIMANA!

ALE.

*(in”Lezione accademica intorno alle origini delle fontane“).

** pubblicato nel 1820.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...